Interventi e avvisi

miroblogMaggio e soprattutto giugno sono stati mesi climaticamente incerti, caratterizzati da numerose piogge, che hanno posticipato l’arrivo di giornate canicolare dopo il solstizio d’estate, regalando però un quantità di arcobaleni davvero eccezionale.
Nel territorio invece in questi giorni si stanno eseguendo i lavori di rifacimento dell’intonaco nella parte inferiore delle pareti esterne della Chiesa parrocchiale di Santo Stefano a Vallegioliti e della facciata di parte della casa parrocchiale, per risanare i muri dell’edificio, ed è stato realizzato anche un muro di contenimento lungo la vecchia strada del Dovesio, sotto le case della borgata omonima verso valle, facente parte dei lavori previsti di sistemazione idrogeologica della strada del Botto e del Dovesio appaltati alla ditta Arienti s.r.l. di  Ricca di Diano d’Alba  (CN) per un costo complessivo di 135.369,93 €.
Altri 8.466,90€ sono stati liquidati alla ditta M.Z.M. di Zanero Marco e Massimo s.n.c. di Cavagnolo (TO),  per generici lavori di manutenzione stradale. (testo determina)
Avvisiamo che tra oggi, lunedì 27 giugno, sino a domenica 3 luglio, nell’ambito del progetto regionale di lotta alle zanzare, saranno effettuati nel territorio di Villamiroglio dei trattamenti chimici nei tombini pubblici, a basso impatto ambientale, contro le zanzare.
Recentemente alcuni cittadini hanno avuto problemi per il conferimento della spazzatura. Molti non residenti non sono a conoscenza del fatto che hanno diritto alla chiave per usare i bidoni stradali verdi per l’indifferenziato, e per questo spesso usano i bidoni cimiteriali, che dovrebbero essere sempre aperti, ma che avrebbero come scopo il conferimento dei rifiuti delle aree cimiteriali, e quindi non andrebbero mai usati per i rifiuti di altri generi. Purtroppo a Vallegioliti il bidone cimiteriale è stato recentemente chiuso a chiave, e non è la prima volta che succede, di certo il continuo conferimento di rifiuti indifferenziati e soprattutto edili non è particolarmente collaborativo al sistema di raccolta indifferenziata gestito dalla società Cosmo a cui aderisce Villamiroglio… che ricordiamo ha una percentuale di differenziata davvero bassa, la peggiore del Monferrato. La noncuranza di alcuni, così, impedisce a tutti di conferire correttamente i rifiuti cimiteriali nel bidone apposito.
Invitiamo tutti i possessori di seconde case non residenti a Villamiroglio a richiedere la chiave per i bidoni dell’indifferenziato situati nelle varie borgate in Comune, recandosi negli uffici in Piazza San Vito oppure al numero 0142 917101, e che i rifiuti ingombranti vengono ritirati gratuitamente a domicilio ogni 2° martedì dei mesi dispari (gennaio, marzo, maggio, luglio, settembre, novembre) previa prenotazione sempre presso il Comune. A presto.

I lavori nell’intonaco della Chiesa di Santo Stefano
Il muro di contenimento in Strada vecchia Dovesio