Black outs

miroblogProblemi alle linee elettriche che hanno causato black outs nel pomeriggio e nella serata di sabato 9 luglio a Vallegioliti. I problemi sono derivati da una cabina elettrica situata in Via Principe, vicino alla statua di San Pio. Purtroppo tale cabina era particolarmente usurata, e la sua sostituzione era già stata suggerita dagli addetti da tempo. I tecnici Enel hanno lavorato dalle 20,30 sino alle 2,30 passate per sostituire tutti i fili e i componenti della cabina e ripristinare il servizio, con conseguente interruzione della corrente elettrica a tutta la frazione per tutta la serata. Ulteriori controlli sono stati fatti dai tecnici domenica sera, e la situazione dovrebbe essere definitivamente risolta.
Ci sono stati in contemporanea  dei problemi anche alla linea telefonica, che invece non sono stati ripristinati per tutta la giornata di domenica, e persistono tutt’ora.
Continuano i lavori di rifacimento dell’intonaco nella Chiesa parrocchiale di Santo Stefano a Vallegioliti e continuano anche i problemi per il conferimento della spazzatura nei bidoni cimiteriali. Il bidone del cimitero di Vallegioliti è stato ovviamente di nuovo chiuso, dopo che, riaperto forzatamente, era stato riempito nuovamente di materiali edili, col risultato che soltanto i cittadini non residenti, in possesso della chiave, hanno la possibilità di utilizzare bidoni che dovrebbero essere a disposizione di tutti per le esclusive necessità cimiteriali… siamo lontani anni luce dal mettere in atto esemplarmente i programmi  della Cosmo, la qualche sta anche avviando una campagna di sensibilizzazione creata anche con il contributo delle scuole del casalese, in preparazione ad un futuro conferimento con microchip che dovrebbe portare ad una migliore  e più mirata raccolta differenziata, con una minore necessità di passaggi di raccolta. A presto.

enel16
La cabina sostituita in Via Principe